Attivita & Dintorni

Numerose le possibilità che la nostra azienda vi offre per trascorrere ore piacevoli all'insegna tanto del riposo quanto della vita attiva all'aria aperta.

Organizziamo visite all'azienda agricola e per chi lo desidererà sarà possibile partecipare attivamente alle varie fasi della produzione agricola, alla scoperta dei segreti della terra e del mondo contadino.

Anche la nostra cucina è aperta ai curiosi e a chi vorrà carpire i segreti di fragranti biscotti e stuzzicanti marmellate e conserve.

Interessanti sono le possibilità di passeggiate lungo i sentieri tra i vitigni, i boschi e i borghi rurali nelle immediate vicinanze.

L'agriturismo mette inoltre a disposizione biciclette per poterne esplorare più agevolmente i dintorni.

Verranno inoltre organizzate periodicamente escursioni ai siti storici più significativi o alle frequenti manifestazioni enogastronomiche di diverse località friulane.

L'agriturismo Borgo Floreani, ubicato proprio nel centro geografico del Friuli, è punto di partenza ideale per scoprire una terra dalle mille attrattive, ma ancora sconosciuta al turismo di massa; una regione di confine e perciò dalle molte anime, in cui il passaggio di innumerevoli popoli nel passato ha lasciato tracce profonde e originali nelle testimonianze storiche ed archeologiche, nella cucina, nella lingua.

Già nelle immediate vicinanze dell'azienda, numerose sono le occasioni di visita a borghi rurali, chiesette campestri, ville padronali e castelli medievali, in un paesaggio ancora ben conservato, in cui è ancora possibile godere del rispettoso e armonioso dialogo che uomo e natura hanno saputo intrecciare nei secoli.

A piedi, a cavallo, in bicicletta, sarà interessante sperimentare una rigenerante immersione nella natura e nella storia lungo la nuova ippovia e le numerose piste ciclabili che si snodano tra le colline nei pressi dell'agriturismo.

Oppure percorrere la rinomata Strada dei castelli e del prosciutto attraverso i piccoli ma suggestivi centri della campagna friulana per arrivare a San Daniele dove degustare del buon prosciutto e del buon vino.

Senza dimenticare altre tappe enogastronomiche d'obbligo: il Collio e i suoi vini, le montagne della Carnia e i suoi formaggi, le Valli del Natisone e le interessanti contaminazioni con la cucina slovena.

Non mancano naturalmente le possibilità di effettuare escursioni ai siti più noti della Regione, tutti facilmente raggiungibili nell'arco di poche decine di Km.

Dagli scavi archeologici di Aquileia romana e paleocristiana alle suggestive calli di Grado nell'atmosfera rarefatta della sua laguna; dai raffinati esempi di architettura longobarda di Cividale agli imponenti bastioni della fortezza veneziana di Palmanova; Udine, con le sue piazze e i suoi palazzi, gli affreschi del Tiepolo; Villa Manin, con il suo suggestivo loggiato, ora Centro d'arte Contemporanea.

Nell'arco di una giornata sarà inoltre possibile tanto visitare la dinamica e cosmopolita città di Trieste, quanto tuffarsi nell'incantevole atmosfera di Venezia.

Anche gli amanti della vita non rimaranno delusi dalle proposte del territorio: equitazione presso i numerosi maneggi, nuoto nelle nuove piscine di Majano e Gemona con annesso centro benessere, golf nei rinomati campi di Fagagna e Lignano, trekking lungo i numerosi sentieri alpini delle vicinissime montagne.